Tukikohta.info

Tukikohta.info

Mappe per locus scarica

Posted on Author Aragami Posted in Internet

  1. Caricare mappe offline per Geopaparazzi
  2. Account Options
  3. Mappe trekking/MTB OFFLINE per Android con OruxMaps

Locus Map è un'applicazione GPS per l'outdoor, utilizzabile su smartphone con determinare il livello di dettaglio della mappa da scaricare. Mappe di navigazione e offline per un'esperienza outdoor davvero piacevole. Crea, pianifica, modifica, registra, salva o condividi i tuoi viaggi, mantieni i ricordi, . La seguente guida illustrerà come scaricare e salvare le mappe offline per poterle consultare su Locus anche senza copertura UMTS, tutto in. Vediamo dunque come scaricare una mappa per l'outdoor sull'app GPS Locus Map Free: selezionando una mappa ti appariranno le.

Nome: mappe per locus scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 50.40 MB

Al momento quello che utilizzo per la maggiore è Locus Map ovviamente free , primo per la semplicità di utilizzo, secondo perché dispone di diverse funzioni interessanti, terzo perché per la mia esperienza rispetto ad altre applicazioni del genere non va mai in crash ed offre una serie di informazioni soddisfacente, permette inoltre di scaricare le mappe offline per consultarle anche in assenza di connessione.

Locus map permette di registrare una traccia, quindi registra e memorizza il percorso che fate, dandovi poi la possibilità di guidarvi nuovamente per tale circuito ed offrendovi tutta una serie di dati utili, distanza, velocità media, dislivelli, tempi etc etc, tali percorsi una volta memorizzati possono essere rivisti o meno sulla mappa.

Ovviamente è possibile accedere ad un sezione relativa alle statistiche delle vostre attività. Una caratteristica interessante è la possibilità di impostare durante il proprio percorso dei punti di interesse, corredati da foto e descrizioni. Locus map dispone di una serie di servizi di default ma offre anche la possibilità di collegarsi a terze parti per interfacciarsi con altre applicazioni, io ad esempio lo utilizzo anche per il Geocaching Vi è la possibilità di esportare o importare tracce da e verso altre applicazioni formato GPX Un paio di consigli, se volete scaricare una mappa assicuratevi di avere una schedina microsd sufficientemente libera installata sul vostro cellulare in quanto occupano diverso spazio, secondo consiglio, nel caso siate amanti di camminate lunghe dotate il vostro telefono di una power bank esterna in quanto il gps tende a consumare parecchia batteria.

Caricare mappe offline per Geopaparazzi

Non so voi ma io le scaricherei tutte e due: Il download del file per c:geo avviene cliccando sul pulsante a forma di computer, non facciamoci ingannare dall'icona: si tratta di un file utilizzabile direttamente da c:geo. I file sono in formato compresso.

Si tratta di file con estensione. Impostazioni di c:geo Ora non resta che dire a c:geo di utilizzare anche queste nuove nuove mappe. Se per qualunque ragione la ricerca automatica di c:geo fallisse dobbiamo specificare noi, a manazza, la posizione della cartella creata precedentemente.

Account Options

Se in futuro installeremo nuove mappe ricordiamoci di metterle in questa stessa cartella. Divertiamoci e facciamo i fichi con i nostri amici Ora è tutto fatto!

Assieme alle mappe predefinite compariranno anche le nuove mappe Freizeitkarte.

Ora possiamo fare geocaching anche in assenza di rete telefonica o con il dispositivo in modalità aereo. Questo ulteriore settaggio è necessario nelle ultime versioni di c:geo, ma ha la contropartita di disabilitare le mappe standard. Quindi volendo in futuro riutilizzare le mappe predefinite online occorre disattivare questa opzione L'installazione dei temi è del tutto analoga all'installazione delle nuove mappe e quindi saremo un po' più sintetici nelle istruzioni: 1.

Decomprimere i temi in una nuova cartella della microSD - 3.

Qui un esempio di legenda per il tema Freitzeikarte. Non siamo precisini, siamo nerd!

Se vi va di avventurarvi in questo punto siete dei veri e propri nerd ed io mi ritiro che devo uscire con una fanciulla Esiste un fantastico progetto che si chiama OpenAndroMaps che si occupa di creare delle mappe installabili su Orux che non richiedono la connessione internet.

Questo significa che potrebbero non essere precise, incomplete, ma di contro a volte anche più aggiornate della cartografia ufficiale. Se trovate qualche errore potete sempre partecipare e modificare voi stessi le mappe.

Ma per ora vediamo come usufruirne. Scelta della regione Assicuratevi di essere connessi ad una rete wireless, perché le mappe possono essere piuttosto voluminose.

Mappe trekking/MTB OFFLINE per Android con OruxMaps

La maggior parte sono suddivise per stato, ma quelli più grandi possono essere a loro volta divise in zone. Ad esempio la Francia ha nord e sud.

Oppure trovate anche le catene montuose, come le Alpi. Come detto sopra le mappe possono essere voluminose, e molti cellulari potrebbero non riuscire a decomprimere i file più grossi.

Io ho provato ad installare la mappa delle Alpi 1. In bocca al lupo! In caso di carenza di spazio è possibile copiare le mappe anche sulla scheda SD, se disponibile, ma lo vedremo magari più avanti. Ecco, ora abbiamo una mappa con i sentieri.

Noi ci concentreremo sul primo, ma la procedura è la medesima per tutti e tre.


Articoli simili: