Tukikohta.info

Tukikohta.info

Come scaricare window media player gratis

Posted on Author Moogugal Posted in Libri

VLC Media Player. Come scaricare Windows Media Player. Qualora non ne avessi mai sentito parlare, VLC è un eccellente media player gratuito e open source. Scarica l'ultima versione di Windows Media Player: Lettore di file multimediali utilizzabile anche nei settori professionali, completo e dall'interfaccia ben. Scopri come ottenere Windows Media Player 12 per Windows 10, Windows Se usi un Mac, puoi scaricare Windows Media Components per. Windows Media Player 11 consente di riprodurre file audio, video e immagini. Questo lo differenzia dalle versioni precedenti, permettendo la riproduzione di tutti i.

Nome: come scaricare window media player gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 60.78 Megabytes

Quindi accendete il Pc e selezionate la voce start, scorrete la lista delle app e cliccate sul simbolo Media Player. In questo punto, a sinistra, potete accedere a tutti i cataloghi che comprendono foto, video e musica per poterne gestire il contenuto molto efficacemente. Ovviamente è possibile eliminare i file, aggiungerli a delle playlist o aprire il percorso in cui sono locati all'interno del disco rigido.

Quando copiate una traccia, questa viene aggiunta al catalogo multimediale. Una volta copiata è fondamentale nominarla, inserendo il nome del cantante e della canzone. Con Windows Media Player, infatti potete incidere i vostri file audio, video e le vostre foto su un supporto ottico mediante il trascinamento dal catalogo all'apposito spazio sulla destra, dove sono contenuti i files in attesa di essere masterizzati.

A scaricamento completato, avvia il file che hai appena scaricato es. Dopodiché bisogna accettare le condizioni d'uso del Media Feature Pack cliccando sull'apposito pulsante, attendere il completamento dell'installazione dell'aggiornamento e cliccare sul pulsante Chiudi per concludere il setup.

Dopo aver installato Windows Media Player, per ripristinare l'associazione del lettore con i principali formati di file audio e video, devi recarti in Pannello di controllo e impostare il programma come media player predefinito seguendo la stessa procedura che ti ho illustrato nel paragrafo precedente di questo tutorial. Se vuoi modificare la lista dei file associati a Windows Media Player, invece, fai clic sul pulsante Scegli i valori predefiniti per questo programma e metti il segno di spunta accanto alle tipologie di file che intendi associare a Windows Media Player.

Utilizzi ancora il caro vecchio Windows XP? Allora puoi scaricare Windows Media Player direttamente dal sito Internet di Microsoft , collegandoti a quest'ultimo e cliccando sul pulsante Scarica. A download completato, avvia il pacchetto d'installazione del programma wmpwindowsxp-xIT-IT.

Account Options

Al termine dell'operazione Windows Media Player si avvierà automaticamente. Per associare il programma a tutti i principali formati di file multimediali e fare in modo che si aprano automaticamente con quest'ultimo seleziona la voce Opzioni dal menu Strumenti, dopodiché recati sulla scheda Tipi di file e clicca prima su Seleziona tutto e poi su Applica e OK. Alternative a Windows Media Player Per quanto funzionale e pratico, in realtà Windows Media Player non è il miglior lettore multimediale che si possa utilizzare su Windows… anzi, potremmo dire che è uno dei meno completi e legger!

Se vuoi un consiglio, prova a valutare delle alternative. Scommetto che ne resterai piacevolmente sorpreso! VLC Media Player Qualora non ne avessi mai sentito parlare, VLC è un eccellente media player gratuito e open source capace di riprodurre tutti i principali formati di file video e audio.

È estremamente leggero, rapido e funziona su tutti i principali sistemi operativi senza necessitare di codec esterni. Dopodiché apri il pacchetto d'installazione denominato vlc-xx-win Se ti servono maggiori informazioni su VLC Media Player e il suo funzionamento, consulta il tutorial che ho dedicato al programma.

Non è multi-piattaforma come VLC nel senso che non è disponibile anche per macOS, Linux e smartphone , ma di questo direi che al momento non dovrebbe importarti.

Al termine dell'installazione, potrai impostare MPC-HC come media player predefinito sul tuo PC recandoti nel Pannello di controllo di Windows o agendo direttamente dalle impostazioni del programma nel menu relativo ai formati di file presente nella barra laterale di sinistra. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Questo perché la Commissione Europea ha sentenziato che la pratica di Microsoft di preinstallare alcuni software sui loro sistemi operativi danneggia la concorrenza.

Quindi, Microsoft è stata forzata ad offrire versioni alternative di Windows 10 che hanno alcune funzionalità in meno. Il metodo cambierà a seconda della versione del tuo Windows Seleziona la lingua, poi clicca su Scarica.

Poi dovrai scegliere quale versione del file vuoi scaricare, se la 32 bit o la 64 bit, a seconda del tuo sistema operativo.

Questo aprirà lo strumento per la diagnostica della DirectX. Guarda nella riga Sistema Operativo e vedrai la versione del tuo sistema operativo. Windows 10 Home and Pro Windows Media Player è incluso come funzione opzionale in queste versioni, ma deve essere abilitato.


Articoli simili: