Tukikohta.info

Tukikohta.info

Harmony da scaricare gratis

Posted on Author Kajijin Posted in Multimedia

  1. Additional Information
  2. Libri da leggere online: titoli di tutti i generi ed Harmony
  3. What it's Like to Study in UOnline
  4. Come scaricare libri gratis su Kindle

Ogni mercoledì un nuovo capitolo da leggere gratuitamente sul sito. Qui sotto troverete un elenco di tutti i libri da poter scaricare gratuitamente. libri apparteneti allo stesso autore e altri appartenenti alla sezione Harmony. Amanti dei libri, lettori incalliti e appassionati di romanzo, non potrete credere ai vostri occhi! infatti vi segnaliamo la possibilità di scaricare. E assolutamente tukikohta.info harmony gratis. Allora conoscerete sicuramente la collana Harmony, una serie di libri pubblicati da HarperCollins tutti a offre un servizio innovativo per chiunque volesse scaricare degli ebook.

Nome: harmony da scaricare gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 67.44 MB

Oltre agli ultimi titoli proposti dalle case editrici e ai best seller internazionali, sul Kindle Store, infatti, è disponibile una nutrita serie di titoli gratuiti che vanno dai grandi classici della letteratura alle opere degli autori emergenti. Per capire meglio quello a cui mi riferisco, usa il computer per collegarti a questa pagina di Amazon e ti ritroverai immediatamente al cospetto di tutti gli ebook gratuiti offerti dal Kindle Store.

Potrai dunque decidere se sfogliare tutte le opere disponibili, scorrendo la pagina verso il basso, o se concentrarti sui classici in lingua italiana cliccando sulla voce Altri classici gratuiti che si trova in alto a destra, in corrispondenza del titolo Classici gratuiti in italiano.

Il Kindle di Andrea dal menu a tendina Invia a che si trova nella barra laterale di destra. Se su Amazon non vedi il menu a tendina per la selezione del Kindle, molto probabilmente non hai effettuato il login al tuo account.

Harmony è un marchio registrato di proprietà Harlequin Mondadori S. All Rights Reserved.

Additional Information

Il sole illuminava con il suo sfavillio dorato un cielo privo di nuvole. Sotto i suoi raggi implacabili alcuni uomini aspettavano a cavallo dei propri destrieri, avvolti nel silenzio del deserto. Tutti gli occhi erano puntati sul cavaliere che si teneva a distanza dal gruppo e sul falcone incappucciato che portava al braccio, gli artigli mortali conficcati nel guanto di cuoio.

Lui era nato nel Dubaac, ma aveva vissuto per anni lontano dal paese. Era un uomo moderno, colto e istruito, e non doveva fare altro che un gesto simbolico. Il falcone era irrequieto. Ancora un secondo di esitazione, poi gli tolse anche il cappuc5 cio. Per la prima volta da quando era stato catturato e addestrato, il rapace era completamente libero. Che voi due possiate volare insieme nel cielo della nostra terra! Guardava ancora il cielo, per quanto il falcone fosse ormai scomparso dalla loro vista.

Tariq avrebbe tanto voluto crederlo, ma la scomparsa di Sharif era ancora troppo recente.

Il suo aereo era precipitato durante un volo di addestramento. Erano stati necessari giorni per ritrovare i suoi resti dopo lo schianto e l'incendio che aveva consumato la carlinga del jet. Adesso siamo costretti a rivedere i nostri progetti per il futuro.

Libri da leggere online: titoli di tutti i generi ed Harmony

Dopo la morte di Sharif, sei tu il mio erede. Tremo al solo pensiero, ma se dovesse accaderti qualcosa E per assicurare la continuità della stessa famiglia che era iniziata secoli prima era sua responsabilità sposarsi e avere un figlio. Adesso andiamo. Torniamo a palazzo e celebriamo la vita di tuo fratello. Ecco cosa devo trovare per colpa tua, una moglie. Suo fratello, se avesse potuto sentirlo, avrebbe capito il senso di quelle parole.

Avevano scherzato insieme al riguardo sin da bambini. Abra, o magari Lilah, donne di cui mi annoierei in pochi giorni. Nel nostro paese? In America? Tu cosa pensi? Tariq sapeva cosa gli avrebbe detto il fratel7 lo: la moglie perfetta non poteva essere americana. Le americane, secondo lui, si dividevano solo in due categorie.

Quelle superficiali, che cercavano avventure senza significato, e le femministe, che combattevano a spada tratta per l'uguaglianza fra i sessi. Nessuna di loro sarebbe stata la donna giusta per lui. Sua moglie avrebbe dovuto essere attraente, ma anche di carattere mite, e avrebbe dovuto vantare un'ottima educazione, che le avrebbe permesso di comparire al suo fianco in ogni occasione ufficiale o evento sociale. In altre parole, la moglie perfetta doveva capire di essere la sua consorte, ma non la sua pari.

Tariq aveva studiato negli Stati Uniti. Aveva vissuto e lavorato a New York, ma in futuro il suo stile di vita si sarebbe adeguato ai costumi del Dubaac, dove l'uomo comandava e la moglie gli doveva obbedienza. Un segno, qualcuno avrebbe potuto dire. Non che lui credesse alle premonizioni, tuttavia più pensava alla questione della scelta di una sposa, più si rendeva conto che la donna giusta per il ruolo di principessa doveva essere nata e cresciuta nel deserto.

Il cavallo gli diede una piccola spinta con il muso. Problema risolto. Sarebbe rimasto nel Dubaac per una settimana, forse due, ma non di più. Dopotutto, quanto poteva essere difficile trovare una moglie? Non succedeva spesso che Sua Altezza Reale lo sceicco Tariq al Sayf, erede al trono del Dubaac, commettesse un errore di giudizio.

Di certo mai negli affari. Persino chi lo aveva reputato troppo giovane e inesperto quando, quattro anni prima, aveva assunto la direzione della sede newyorkese della Royal Bank di Dubaac era stato costretto ad ammettere che la banca era rifiorita sotto la sua guida. Anche nella vita privata Tariq non si sbagliava quasi mai. Vero, una sua ex amante lo aveva accusato di crudeltà quando lui aveva messo fine alla loro relazione, ma la colpa non era stata sua.

Era sempre sincero con le sue compagne occasionali, anche troppo. Il per sempre non lo interessava. Perché implicava un matrimonio e dei figli, tutte cose che sapeva avrebbe dovuto avere, ma solo in un futuro molto lontano. Poi, all'improvviso, quel futuro era diventato il presente. Grave errore. No, l'impresa non era difficile. Era impossibile. Le due settimane erano diventare tre, poi quattro. Suo padre aveva organizzato un sontuoso banchetto al quale erano state invitate tutte le famiglie nobili del Dubaac che avevano una figlia con i requisiti necessari per diventare la moglie di un futuro re.

Lui aveva trovato un difetto in tutte. Quindi suo padre aveva organizzato un altro sontuoso banchetto al quale erano state invitate tutte le famiglie nobili dei paesi confinanti che avevano una figlia con i requisiti necessari per diventare la moglie di un futuro re. Lui le aveva salutate e baciato loro le mani, aveva inventato conversazioni senza senso e le aveva osservate arrossire e sorridere, ma nessuna lo aveva mai guardato negli occhi, perché una ragazza di buona estrazione sociale non avrebbe osato fare una cosa simile.

Quel banchetto gli era sembrato una fiera, dove dolci e obbedienti giumente aspettavano di essere scelte dallo stallone di turno. Erano troppo alte. Troppo basse. Troppo magre. Troppo rotonde. Parlavano troppo.

Non parlavano abbastanza. Erano introverse, estroverse. Frustrato e irritato con se stesso per il suo fallimento, era tornato a New York il mese precedente. Senza una moglie. Forse si era sbagliato riguardo alle donne americane. Forse era fra loro che doveva cercare la sposa giusta. Ogni volta che ci pensava, si rendeva conto di aver trascurato un buon numero di dettagli a loro favore.

Abbronzate, attente all'alimentazione, sportive Certe cose hanno il loro peso.

Si sapevano muovere bene in società, alle feste, intrattenevano conversazioni interessanti ma non pericolose. E poi, dettaglio più importante, adoravano i titoli nobiliari. Quelle che aveva conosciuto negli anni non avevano esitato a chiarire che avrebbero fatto di tutto pur di procurarsi un marito di sangue blu. Ovviamente in passato quell'atteggiamento lo aveva indotto a fuggire a gambe levate, ma ora Ora una candidata con la voglia di entrare a far parte dell'aristocrazia era qualcosa di desiderabile.

Un vantaggio. Del resto, che male avrebbe fatto estendere la sua ricerca a New York? Nessuno, se si fosse guardato in giro per vedere cosa poteva trovare.

Ovvero nulla. Aveva accettato inviti a crociere, feste estive nel Connecticut ed eventi di beneficenza negli Hamptons. Aveva portato un'infinità di donne a cena, a teatro e a concerti a Central Park che tutte, apparentemente, avevano adorato nonostante la pessima acustica e l'afa soffocante tipica di Manhattan. Non era più vicino a risolvere il suo problema di quanto lo fosse stato due mesi prima, cioè quando aveva ristretto la sua ricerca ai confini del suo paese, dove le donne erano troppo tutto, incluso troppo ansiose di piacergli.

Negli Stati Uniti nessuna teneva gli occhi bassi al suo cospetto, ma avevano cercato tutte di compiacerlo. Naturalmente, Sua Altezza. Oh, sono completamente d'accordo, Sua Altezza. Non che una moglie obbediente non gli avrebbe fatto comodo.

Prima o poi sarebbe salito al tro11 no e non poteva permettersi al suo fianco una donna che non gli mostrava il dovuto rispetto. Tariq socchiuse gli occhi.

Allora perché, se una candidata gli sembrava abbastanza attraente — per quanto nessuna avesse le caratteristiche della moglie perfetta — o quanto meno accettabile, la sottoponeva a quelli che persino lui riteneva degli stupidi test? Raccontava barzellette omettendo la battuta finale, faceva commenti impropri sul mondo degli affari e poi restava in attesa.

Ogni volta la donna sotto tacito scrutinio scoppiava in una risata argentina o annuiva scuotendo i capelli troppo cotonati. Ciliegina sulla torta — e dire che lui non era affatto un bigotto, anzi — erano tutte ben disposte a fare sesso al primo incontro. Erano tutte troppo scontate e non si rendevano conto che un uomo, pur desiderando una moglie passionale, voleva trovare in lei anche un minimo di reticenza. Tariq sapeva bene che una mentalità del genere era da vero maschilista, ma Ma si era cacciato in un vicolo senza uscita, maledizione!

Forse per quello, un paio di settimane prima, dopo aver cenato con i suoi due amici di sempre, aveva finito per parlare loro della sua ricerca. Khalil e Salim avevano ascoltato in silenzio, il viso privo di espressione. Poi si erano guardati negli occhi ed erano scoppiati in una sonora risata.

I due avevano continuato a ridere a crepapelle, finché Tariq non era scattato in piedi. Il matrimonio di un nobile non ha nulla a che fare con i sentimenti, è solo una questione di doveri. Il suo amico aveva ragione.

Suo fratello era morto. Suo padre non poteva tornare giovane. E se fosse successo qualcosa di brutto all'attuale sultano? E a lui? Tutto era possibile. Senza un erede al trono, nel Dubaac sarebbe scoppiata una guerra civile. E questo non poteva accadere, assolutamente no.

Grazie, Eleanor. Ti auguro una buona serata. Ci vediamo domani. Un paio di click e apparve quella che doveva essere l'idea di ufficio del regista. Pareti chiare, un uomo di mezza età in abito scuro seduto a un lungo tavolo, di fronte a lui altri tre uomini di mezza età in abito scuro e I capelli biondi, infatti, erano costretti in uno chignon alla base della nuca.

Sedeva con la schiena dritta, le mani incrociate in grembo e le gambe accavallate. Gambe eccellenti. Lunghe, snelle, piacevolmente tornite. Non era da lui fantasticare sulle donne, men che meno su delle sconosciute. Ecco dove lo aveva condotto la sua affannosa ricerca di una moglie, a desiderare una donna vista in televisione. Una donna di cui non conosceva neanche il nome. Scosse la testa.

What it's Like to Study in UOnline

Dovevano essere gli effetti della castità forzata. All Taylor wants in return is for Dominic to father her baby. No strings, no commitments…just a mutually satisfying arrangement.

Make that very satisfying.

For a man with no intention of marrying again, it sounds ideal. Taylor wants a baby, not a relationship. And sexy, intelligent Dominic seems like a man with perfect genes. Turns out, Dominic has perfect everything.

Their "procreation vacation" is a whirlwind of sensual ecstasy. But when it's over, will either of them be able to say goodbye? So when her sister was injured, financial expert Andrea Hampton traded the big city for Amish country to help turn her grandmother's house into an inn. But life with the Plain People took a treacherous turn when a string of accidents and pranks threatened her family.

Someone didn't want the secrets the old house harbored to come to light. Trusting anyone—even the handsome carpenter who seemed so genuine—was a battle for Andrea, but her life depended on her ability to find the truth. Crime Scene at Cardwell Ranch by B. Daniels After Hudson Savage betrayed her, Dana Cardwell hoped never to lay eyes on the seductive cowboy again. Until a bunch of old bones showed up on her family ranch.

Suddenly her former lover was back in her life in a big way—to investigate a decades-old crime. Five years ago, Hud left town with a heartload of regrets. But now, as acting interim marshal, he had a job to do. And this time he wasn't walking away. Because now Dana's life was on the line—as the unsuspecting target of a killer who still walked the canyon. Hud would do whatever it took to keep Dana close. Even if it meant risking his own heart for a second chance for both of them….

Stranded with a Spy by Merline Lovelace To hell was more like it! When Mallory Dawes, suddenly infamous in the States, decided to take that vacation to France, her problems were just beginning: a lost passport.

A car swept out to sea. Missing travelers' checks. And a mysterious, if intriguing, man who always seemed to turn up just when she was in trouble…Cutter Smith—code name: Slash—was told to keep the beautiful blonde in his sights. But as his interest in her veered from the professional to the intensely personal, Cutter knew the cost of falling in love would be high indeed.

But when he finds out some shocking news about the circumstances of his birth, he begins to question his identity. Luckily, private investigator Alexandra Donovan is there to help him find the truth about who he is. Along the way, he discovers that even a man who thought he'd be alone for the rest of his life can fall in love. For Brodie, love was something you did once—and for always.

Come scaricare libri gratis su Kindle

But is Alex the type of woman who can take on a stubborn man like him? Because there's one thing about him that will never change, no matter what they find out about his past—once a cowboy, always a cowboy. Dancing in the Moonlight by Raeanne Thayne Lieutenant Magdalena Cruz had come home…but it wasn't the way she'd envisioned her return. And though all she wanted was to be alone, infuriatingly handsome Dr.

Jake Dalton—of the enemy Daltons—wouldn't cooperate.


Articoli simili: