Tukikohta.info

Tukikohta.info

High sierra su chiavetta scaricare

Posted on Author Gasida Posted in Multimedia

  1. Saggiamente
  2. Come installare macOS High Sierra
  3. Account Options

USB: guida passo passo Innanzitutto apri il Mac App Store e cerca. Come trasformare una chiavetta USB o un disco esterno in un'unità di avvio High Sierra. Utile per scaricare una volta e usare più volte su più Mac, problemi al. macOS Catalina, macOS Mojave o macOS High Sierra scarica da un Mac in cui è in uso macOS Sierra o versioni successive o El. In questa nostra pratica guida ecco i semplici passaggi per poter installare macOS High Sierra mediante chiavetta USB, inizializzando il disco di sistema.

Nome: high sierra su chiavetta scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 35.63 Megabytes

Prima di mostrarti i programmi con cui è possibile creare una chiavetta USB avviabile di MacOS su Windows ti ricordo che fare questo tipo di operazioni potrebbe invalidare la garanzia del prodotto, quindi ti consigliamo di agire solo nel caso in cui si siano superati i 2 anni dall'acquisto del Mac quindi è fuori garanzia.

Dal programma TransMac, avviato con diritti di amministratore di Windows cliccarci sopra col tasto destro e poi su Esegui come amministratore clicchiamo col tasto destro del mouse, nel riquadro di sinistra, sulla chiavetta USB che diventerà avviabile sul Mac e scegliamo l'opzione "Restore with disk image".

Una volta finito colleghiamo la penna USB sul Mac, accendiamolo e teniamo premuto il tasto opzione, cosi da poter selezionare l'unità USB per fare una nuova installazione da zero del sistema operativo OS X. Attualmente questo è uno dei programmi più immediati e veloci per creare una penna USB di installazione di MacOS da Windows, quindi consigliamo di utilizzarlo per primo in ogni caso e di valutare le alternative solo se la creazione fallisce o non è efficace.

Una volta installato sul PC sarà sufficiente aprire il file DMG della copia di MacOS in proprio possesso utilizzando il tasto Open, quindi utilizzare in seguito il tasto Extract per estrarre tutto il contenuto del file immagine in una cartella a piacere. Con il contenuto estratto potremo utilizzare svariati programmi per ricreare la chiavetta avviabile in formato ISO, ampiamente compatibile con numerosi software per creare chiavette USB avviabili.

Questo è senza ombra di dubbio il procedimento più complesso e laborioso, lasciamolo solo come ultima spiaggia visto che basta pochissimo per sbagliare durante la creazione della chiavetta.

Una volta installato sul PC sarà sufficiente aprire il file DMG della copia di MacOS in proprio possesso utilizzando il tasto Open, quindi utilizzare in seguito il tasto Extract per estrarre tutto il contenuto del file immagine in una cartella a piacere.

Con il contenuto estratto potremo utilizzare svariati programmi per ricreare la chiavetta avviabile in formato ISO, ampiamente compatibile con numerosi software per creare chiavette USB avviabili. Questo è senza ombra di dubbio il procedimento più complesso e laborioso, lasciamolo solo come ultima spiaggia visto che basta pochissimo per sbagliare durante la creazione della chiavetta.

Una volta scaricato sul vostro PC con Windows apriamolo, confermiamo l'utilizzo della versione gratuita e utilizziamo lo strumento di conversione disponibile alla voce Converti pulsante nella barra in alto oppure nel menu Strumenti.

Si aprirà ora una nuova finestra dove inserire nel campo in alto il percorso del file DMG, mentre nel campo in basso il percorso del nuovo file immagine ISO generato; prima di confermare spuntiamo la voce ISO Standard. ISO e facciamo quindi clic su Converti per iniziare il processo di conversione.

Il download richiederà un po 'di tempo, quindi assicurati che il tuo Mac sia collegato e ha una connessione coerente a Internet. Il programma di installazione verrà caricato al termine del processo; semplicemente chiudi la finestra, quindi vai alla cartella Applicazioni per verificare che l'installazione sia presente.

Saggiamente

Se non vuoi l'ultima versione di macOS, la ricerca nell'App Store non ti aiuterà. Dovrai invece andare alla scheda "Acquisti" nel programma di installazione e scorrere verso il basso fino a trovare la versione di macOS desiderata sulla chiavetta. Troverai solo le versioni scaricate in precedenza qui. Fare clic sul pulsante "Download" a sinistra della versione che si desidera installare e il Mac lo scaricherà.

Di nuovo, il programma di installazione verrà avviato al termine del download; chiudi la finestra quando questo accade. Ora siamo pronti per creare il nostro disco.

Ci sono due modi per farlo: uno con software di terze parti e un altro con il terminale. Generalmente, l'ultima versione supporta solo l'ultima versione di macOS; se si desidera installare qualcosa di più vecchio di macOS High Sierra, controllare l'elenco delle versioni precedenti e scaricarne una compatibile con il sistema operativo scelto.

L'installazione è semplice: basta montare il DMG, quindi trascinare il programma nella cartella Applicazioni. Avvia il programma e dovrebbe trovare l'installer scaricato in precedenza. Se hai messo il programma di installazione da qualche parte oltre alla cartella Applicazioni, puoi indirizzare manualmente DiskMaker X al file.

Successivamente ti verrà chiesto quale disco desideri utilizzare. Scegli l'unità o la partizione, sapendo che sarà completamente sovrascritta. Una volta autorizzata l'azione, DiskMakerX verrà eseguito principalmente in background.

Come installare macOS High Sierra

Quando il processo è terminato sentirai un forte ruggito di leone seriamente, mi ha spaventato e vedrai il drive completato. Diskmaker X offre anche una varietà di utility, che possono tornare utili. Il metodo Terminale, descritto di seguito, non include questi.

Il modo leggermente più difficile: con il terminale Se preferisci non affidarti a uno strumento di terze parti per creare il tuo disco, Apple offre un -in metodo guidato da terminale descritto qui. Per riassumere: c'è uno script, chiamatocreateinstallmedia, incluso in ogni programma di installazione di macOS, e lo eseguiremo.

Account Options

Innanzitutto, inserisci la tua pen drive e digli un nome-I'm utilizzando "Installer" ai fini di questa scrittura, ma prendere nota del nome che l'unità ha.

Quindi, troviamo lo script di installazione. Si noti che il comando esatto varierà a seconda della versione di macOS che si sta tentando di installare; questo è specifico per Sierra.


Articoli simili: