Tukikohta.info

Tukikohta.info

La lavatrice non scarica e non fa la centrifuga

Posted on Author Gobei Posted in Multimedia

Ovviamente il problema di una. La lavatrice è un elettrodomestico spesso sottovalutato; eppure, è sufficiente essere costretti a non poterla utilizzare per qualche giorno per. Come Riparare una Lavatrice che Non Scarica l'Acqua Prima della Centrifuga. Se la lavatrice non scarica l'acqua, il motivo spesso è da ricercare in. Se la lavatrice non centrifuga ci sono varie soluzioni che potete adottare Infatti, quando la lavatrice non scarica correttamente non effettua neppure la centrifuga. Se esso non fa' il suo compito, la centrifuga non si aziona.

Nome: la lavatrice non scarica e non fa la centrifuga
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 12.52 MB

Qualora dovesse accadere una cosa del genere è assolutamente normale che la lavatrice non esegua correttamente la centrifuga. Una delle ragioni per cui una lavatrice non centrifuga potrebbe essere inoltre un guasto alla cinghia che fa girare il cestello; per comprendere se il problema è collegato a questo elemento, indispensabile per il buon funzionamento della lavatrice, basta osservare cosa accade al macchinario quando viene avviato per un nuovo ciclo di lavaggio.

In tal caso la riparazione è piuttosto semplice da eseguire perché si conclude con la sostituzione di un componente di plastica facile da reperire e da montare. Altri possibili guasti Se invece la lavatrice che ha deciso di fare i capricci è un modello datato, quasi certamente anche il timer elettromeccanico lo è. Grazie a questo sistema il cestello è in grado di girare correttamente.

Dunque se la lavatrice centrifuga male, occorre necessariamente correre ai ripari.

Lavatrice Bosch non centrifuga.

Altra motivazione, piuttosto frequente, è quella di un danneggiamento della scheda elettronica della lavatrice, specie se la centrifuga si blocca di colpo. Altre volte, banalmente, il problema è dovuto ad un utilizzo eccessivo di detersivo.

Se invece, durante il funzionamento della lavatrice, si sente rumore di ferraglia e la centrifuga non parte, potrebbe essere un problema alla cinghia. Se la lavatrice centrifuga solo a vuoto, il problema invece potrebbe essere un carico di bucato eccessivo.

In tal caso è sufficiente diminuire il carico, suddividendolo in due lavaggi con centrifuga distinti.

Controlla il cestello Nei fori del cestello possono impigliarsi bottoni, monete dimenticate nelle tasche e altri oggetti che possono danneggiare o addirittura bucare il cestello a causa del trascinamento sulla sua superficie. Se durante il lavaggio o prima del blocco hai avvertito rumori metallici, è il caso di staccare la corrente, svuotare la lavatrice da indumenti e acqua e valutare con la pila se ci sia qualcosa incastrato nei fori del cestello che potrebbe essersi depositato anche nella vasca che sta sotto lo stesso e che rischia di bloccare anche la pompa di scarico della lavatrice.

La lavatrice non lava bene Hai deciso finalmente di fare il bucato ma è uscito sporco come prima o pieno di aloni?

Prima di portare tutto in lavanderia dai un'altra chance al tuo elettrodomestico. Verifica che la quantità di detersivo sia adeguata e che il filtro anti detriti sia perfettamente libero.

La lavatrice non risciacqua bene Lo scarico intasato, il tubo di scarico della lavatrice o la pompa di scarico possono essere la causa del problema. Stendi un panno a terra, svita il tappo e pulisci il filtro di scarico.

I guasti più comuni della lavatrice

Controlla anche il tubo di scarico: se risulta libero è possibile che sia la pompa ad essere ostruita o, se guastata, da sostituire. Fa rumore o si muove Se la tua lavabiancheria vibra o si muove durante il lavaggio o la centrifuga, probabilmente alcune parti meccaniche sono usurate e devono essere sostituite.

Devi quindi verificare che il peso dei capi sia distribuito in modo uniforme. Controlla, aiutandoti con una livella a bolla, che i piedini poggino uniformemente sul pavimento.

In caso contrario, dopo aver svuotato il cestello dall'acqua, staccato la corrente e controllato che tubi e cavi consentano il movimento necessario, solleva la lavatrice - magari ricorrendo ad un cuneo per mantenerla inclinata - e regola i piedini avvitandoli o svitandoli a mano o con una pinza. Nel caso fossero bloccati dalla ruggine, utilizza spessori di legno o altro materiale non deformabile nel tempo per colmare lo spazio tra il sostegno e il pavimento.

Ultima spiaggia: il telefono Se la lavabiancheria carica acqua di continuo, il motore parte in centrifuga a scatti o sembra posseduta, l'unico intervento plausibile è E dopo tutto questo stress dovresti anche pensare alle pulizie e ai lavori di casa?

Per quelle affidati ai nostri specialisti pronti a far risplendere la tua casa, al posto tuo.


Articoli simili: