Tukikohta.info

Tukikohta.info

Lettore video vlc scaricare

Posted on Author Vutilar Posted in Multimedia

  1. VLC Media Player
  2. VLC Downloader - Come scaricare i video con VLC Media Player
  3. Il lettore multimediale per tutti
  4. Come scaricare video con VLC (YouTube incluso)

VLC è un lettore e un framework multimediale multi-piattaforma gratuito e open source che riproduce moltissimi file multimediali e diversi protocolli di trasmissione. VLC media player VLC è un potente lettore multimediale che supporta gran parte dei codificatori e dei formati video esistenti. VLMC icon. VLMC VideoLAN Movie. Scarica l'ultima versione di VLC Media Player per Windows. Un lettore video completo, potente e gratuito.. VLC Media Player è un lettore multimediale per. VLC media player, download gratis. VLC media player Il lettore multimediale per tutti. Per la riproduzione di file video o audio in qualsiasi formato VLC.

Nome: lettore video vlc scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 40.46 MB

Video in HD senza scatti usando VLC media player Video in HD senza scatti usando VLC media player Quando riproduciamo filmati in alta definizione, se il nostro PC non è abbastanza performante, il risultato potrebbe essere un video riprodotto a scatti e quindi poco gradevole. Utilizzando VLC media player, il lettore multimediale che integra tantissimi codec audio e video, possiamo sfruttare il processore della scheda video per sgravare la CPU di sistema dal carico di lavoro richiesto.

Clicca qui per scaricare VLC media player. Clicchiamo sul collegamento Scarica Drivers e indichiamo il modello di scheda video installata sul nostro computer, il sistema operativo in uso e la lingua.

Avviamo la ricerca e scarichiamo i driver aggiornati per poi installarli. Rispondiamo Si alla richiesta di privilegi e confermiamo la scelta della lingua italiana con OK. Lasciando tutto cosi come suggerito dal wizard, clicchiamo Avanti per 3 volte e quindi su Installa.

Se ti è appena arrivato via e-mail un filmato con un'estensione che non conosci, fai un test per verificare se è supportato dal tuo sistema.

Ti basta avviare l'app Microsoft Film e Tv oppure Movie Media Player — già installati sul sistema — e provare ad aprire il file. Se il formato non è supportato, il programma ti invia un apposito messaggio di errore.

Niente è perduto: vediamo come puoi vedere sul tuo computer formati video non supportati dal sistema. Il video non si apre: usa un lettore video esterno L'app Film e Tv installata di default su Windows 10 è pensata per aprire e visualizzare video sui computer Microsoft.

Purtroppo, non ci sono molte altre alternative quindi diventa necessario affidarsi ad un software di terze parti.

Vediamo i principali. Questo lettore multimediale supporta davvero tanti formati audio e video, diventando un'ottima alternativa all'app Film e Tv. Come puoi usarlo? Scaricalo dallo store e avvialo sul computer. Per aprire il video con VLC ti basta accedere alla voce Media presente nel menu principale e da qui selezionare "Apri File".

Dopo aver selezionato il file da aprire, il video verrà avviato tramite questo programma. I formati video supportati da VLC sono i più disparati.

VLC Media Player

Come scaricare e usare MPV su Windows 10 Se utilizzi diversi sistemi operativi per guardare i tuoi video, MPV è il lettore multimediale ideale per le tue esigenze. Si tratta di un player multipiattaforma, infatti è supportato non solo da Windows, ma anche da macOS, Android e Linux.

Per guardare video con MPV basta avviare il programma e trascinare all'interno dell'interfaccia il file. Lettore multimediale PotPlayer PotPlayer Media Player è uno dei migliori lettori multimediali, ideale per i professionisti. Innanzitutto, offre tante personalizzazioni, supporta l'accelerazione hardware per i video ad alta risoluzione e include un editor integrato che permette di modificare il file anche durante la riproduzione.

A questo punto, fai clic sul pulsante Successivo, attiva le opzioni Transcodifica video e Transcodifica audio, scegli i formati di video e audio che vuoi usare per la registrazione e clicca su Successivo.

VLC Downloader - Come scaricare i video con VLC Media Player

Seleziona quindi il formato di incapsulamento da usare per il video di output es. Per concludere, clicca sui pulsanti Successivo e Fine, attendi la fine della riproduzione del video di origine e troverai la tua registrazione nella cartella di output che hai appena specificato.

Un'altra funzione molto utile di VLC è quella che consente di catturare degli screenshot dei video in riproduzione, cioè di realizzare delle istantanee dei video salvandone i fotogrammi sul PC. Per sfruttarla, non devi far altro che recarti nel menu Video in alto e selezionare la voce Cattura schermata o Schermata da quest'ultimo.

Per cambiare queste impostazioni, apri le Preferenze di VLC e seleziona la scheda Video dalla finestra che si apre. Nota: se vuoi rendere VLC il player predefinito per i tuoi video, cioè il programma che viene lanciato automaticamente quando fai doppio clic su questi ultimi, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come impostare VLC come predefinito.

Come scaricare VLC su smartphone e tablet Come accennato in apertura dell'articolo, VLC è disponibile anche per smartphone e tablet, dove rappresenta una delle migliori soluzioni gratuite per guardare video ospitati in locale sulla memoria del device , nella rete locale es. Dropbox e in streaming da Internet. Se hai un dispositivo Android, assicurati di scaricare VLC for Android e non VLC for Android beta che è una versione preliminare della app, con qualche funzione in più ma potenzialmente instabile.

Ad installazione completata, avvia VLC e, se utilizzi un terminale Android o un Windows Phone, dovrebbe comparirti automaticamente la lista dei video che hai caricato sulla memoria del device o sulla microSD inserita in esso. Se utilizzi un iPhone o un iPad, invece, potrai accedere solo ai video che copierai direttamente nella app o che richiamerai da fonti esterne, come ad esempio NAS e hard disk di rete.

Il lettore multimediale per tutti

Per copiare un file in VLC per iPhone o iPad, puoi collegare il dispositivo al computer e sfruttare la funzione di condivisione file di iTunes come ti ho spiegato, ad esempio, nel mio tutorial su come trasferire file su iPad , oppure, se vuoi un consiglio, puoi fare prima e sfruttare la funzione di condivisione file tramite Wi-Fi.

Collegando il tuo iPhone o il tuo iPad alla stessa rete wireless del computer, puoi attivare un pannello di gestione tramite il quale passare video dal computer a VLC senza collegare fisicamente lo smartphone o il tablet a quest'ultimo.

Per sfruttare questa funzione, pigia sull'icona del cono stradale che si trova in alto a sinistra in VLC per iOS e attiva la levetta Condivisione tramite WiFi presente nel menu che compare di lato. A questo punto, apri il browser sul tuo computer, collegati all'indirizzo indicato da VLC nella sua barra laterale es. Se hai un terminale Android o un Windows Phone, puoi copiare i video sulla memoria del tuo device e VLC li leggerà automaticamente.

Per trasferire i video sulla memoria del tuo smartphone o tablet, non devi far altro che collegare quest'ultimo al computer e usare l'Esplora file di Windows per copiare i file di tuo interesse.

Trovi spiegato tutto più in dettaglio nella mia guida su Come trasferire file Android. Ovviamente, affinché tutto funzioni correttamente, il computer deve essere configurato in modo da condividere file e cartelle all'interno della rete locale. Se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come condividere una cartella in rete.

Come scaricare video con VLC (YouTube incluso)

La funzione di condivisione tramite rete locale funziona anche con i file ospitati da NAS, hard disk di rete e altri dispositivi pensati per la condivisione dei file all'intero della rete locale. Dopo aver trovato i video di tuo interesse, pigia sul loro titolo e potrai avviarne immediatamente la riproduzione. Per il resto non credo ci sia bisogno di troppe spiegazioni: puoi usare i comandi di VLC per mettere in pausa o riprendere la riproduzione, la timeline per spostarti da un punto all'altro del video e i tasti del tuo device per modificare il volume.

Per scegliere tracce audio e i sottotitoli, invece, devi pigiare sull'icona del fumetto.


Articoli simili: