Tukikohta.info

Tukikohta.info

Mozilla firefox da scaricare gratis in italiano

Posted on Author Sasar Posted in Multimedia

  1. Informazioni
  2. Installa la nuova versione del browser Firefox.
  3. Sii più efficiente, grazie al nuovo Chrome

Scarica Mozilla Firefox, il browser libero e gratuito. Realizzato da un'​organizzazione non-profit diffusa in tutto il mondo che si impegna a garantire all'​utente il. Scegli quale browser Firefox scaricare nella tua lingua. Tutti meritiamo l'accesso a Internet senza barriere linguistiche. Per questo, grazie all'aiuto di volontari da. Scarica l'ultima versione di Mozilla Firefox per Windows. Il miglior browser Web disponibile. Mozilla continua a migliorare il suo prodotto di punta: il browser Licenza: Gratis. Categoria: Browser web Download: 25,, Data: ​ Mozilla Firefox download gratuito. Ottieni la nuova versione di Mozilla Firefox. Browser Internet velocissimo con numerosi componenti aggiuntivi. ✓ Gratis.

Nome: mozilla firefox da scaricare gratis in italiano
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 29.46 MB

Buono Firefox download in italiano Firefox 55 è la più recente versione del browser web opensource sviluppato e distribuito da Mozilla.

L'ultima versione di Firefox è, innanzi tutto, più veloce: in un web nel quale i siti si fanno sempre più complessi tanto da diventare vere e proprie applicazioni, la rapidità nel caricamento delle pagine e, soprattutto, nell'esecuzione di codice JavaScript è diventato un aspetto cruciale. In Firefox, gli sviluppatori hanno aggiunto un nuovo meccanismo di sicurezza public key pinning che consente una migliore gestione dei certificati digitali.

L'obiettivo è, ovviamente, quello di garantire all'utente che si stia connettendo al sito web che questi desidera davvero visitare. Gli sviluppatori di Mozilla hanno lavorato molto sull'ottimizzazione dell'utilizzo della memoria introducendo anche un ciclo XPCOM in grado di liberare frequentemente la RAM che resta inutilizzata: lo scopo è quello di mettersi alle spalle i cosiddetti "memory leaks" che hanno contraddistinto le precedenti release del browser.

Anche Firefox, come gli altri principali browser concorrenti, trae vantaggio dall'accelerazione hardware per sveltire il caricamento degli elementi grafici inseriti nelle pagine web. Facendo leva sulla potenza di calcolo della GPU, si riesce a velocizzare il caricamento delle pagine web contenenti molta grafica e contenuti di tipo multimediale.

Contro Lento alla partenza Firefox è uno dei browser web più famosi e utilizzati, scelto ogni giorno da milioni di internauti e diventato oramai una sorta di simbolo della navigazione libera.

Con decine di versioni alle spalle, Firefox ha saputo conquistare il cuore degli utenti grazie alla sua affidabilità e a un'interfaccia sempre accattivante.

Proprio la parte grafica ha avuto un'importanza fondamentale nello sviluppo di questo browser, forse il primo a fare veramente concorrenza al gigante Internet Explorer. Pur mantenendo immutate nel tempo le caratteristiche di facilità di utilizzo e intuitività del pannello del programma, gli sviluppatori hanno provato a fare ogni volta qualcosa di più attraverso nuove e interessanti funzioni.

Per prima cosa, occorre dire che Firefox è un browser molto sicuro, ideale per chi naviga molto e ha bisogno di farlo con la tranquillità di un sistema stabile e performante. Firefox condivide con la Mozilla Suite l'intero codice sorgente oltre che la natura di software libero.

Informazioni

Firefox è nato nel settembre come una sperimentazione interna del gruppo di sviluppo di Mozilla. Ai tempi, con il progetto ancora finanziato dalla Netscape Communication Corporation , l'autonomia decisionale dei programmatori riguardo alle scelte di fondo del progetto era in qualche modo limitata e non era inusuale che si cercasse una maggiore libertà di azione in piccoli progetti non ufficiali.

Dave Hyatt ora responsabile del browser Safari e Blake Ross diedero dunque vita a Firefox come sperimentazione sull'usabilità e per dimostrare come fosse possibile adottare un approccio diverso nella produzione di un browser targato Mozilla. Firefox supporta i plug-in di Netscape e di Mozilla Suite e in più è basato su una struttura modulare che permette di aggiungere nuove funzionalità tramite l'uso delle estensioni , piccoli programmi scaricabili dal web e di facilissima integrazione in Firefox.

Le estensioni modificano o aggiungono delle funzionalità riguardanti, ad esempio, l'aspetto, la sicurezza, la gestione dei file, la visualizzazione di notizie e di notifiche, l'integrazione con i social network, la gestione delle schede e lo sviluppo web. Strumenti di sviluppo web[ modifica modifica wikitesto ] Firefox integra di default una serie di strumenti di sviluppo web: è dotato infatti di una Console Web, di un Debugger, di uno strumento per l'analisi delle pagine e di un editor di stili.

Piattaforma di sviluppo[ modifica modifica wikitesto ] Un altro obiettivo di Mozilla Suite, e nella fattispecie Firefox, è quello di avere una piattaforma di sviluppo molto flessibile per creare interfacce utente in maniera rapida.

Installa la nuova versione del browser Firefox.

Le estensioni[ modifica modifica wikitesto ] Il contenuto di questa voce o sezione sull'argomento informatica ha uno stile troppo manualistico. Per favore, contribuisci a non mantenere uno sterile elenco di estensioni, peraltro già presenti alla voce estensione Mozilla.

Aiuta a mantenere uno stile più enciclopedico e discorsivo, ad esempio trattando del ruolo dei componenti più storici. Mozilla Firefox 3 su Windows Vista con alcune estensioni installate Lo stesso argomento in dettaglio: Estensione Mozilla. Le estensioni per Mozilla Firefox sono scaricabili dal sito ufficiale , oppure da un menu interno integrato nel browser, similmente a quanto accade in alcune applicazioni che presentano una sorta di browser interno.

Alcune delle estensioni più popolari sono: AdBlock , Adblock Plus e uBlock Origin: per il blocco delle finestre pop-up e dei banner pubblicitari.

Electrolysis[ modifica modifica wikitesto ] Electrolysis E10S è un progetto di Mozilla che permette di separare l'esecuzione di plugin , contenuto e interfaccia del browser Mozilla Firefox. Il progetto garantisce a Firefox un'architettura multiprocesso, non dissimile da quella di Google Chrome.

Questo ne riduce l'instabilità, quindi il numero di crash oltre a un miglioramento delle performance. L'implementazione permette di: separare l'esecuzione dei plugin rispetto al processo principale; completare l'esecuzione separata di contenuti e interfaccia; creare processi separati per ciascuna scheda; eventualmente sfruttare questa soluzione per eseguire processi protetti o isolati dal resto, riducendo i problemi di sicurezza.

Tale caratteristica è disponibile a partire dalla versione 48 ad eccezione degli utenti di Windows XP [30] Firefox su dispositivi mobili[ modifica modifica wikitesto ] Firefox per Android Lo stesso argomento in dettaglio: Firefox per Android e Firefox per iOS. Per questo motivo Mozilla ha voluto più volte sottolineare la sicurezza dell'intero meccanismo e come la funzionalità rispetti in toto la privacy dell'utente.

Firefox Sync è configurabile accedendo alla finestra delle opzioni del programma. Ovviamente, cliccando su una qualunque di tali schede, si potrà aprirla rapidamente. Tutte le schede solo trascinabili sul piano di lavoro non solo per ordinarle ma anche per raggrupparle diversamente. Ad esempio, ricorrendo a Panorama si possono separare le schede che ospitano contenuti connessi alla propria attiva lavorativa, da quelle che contengono informazioni relative alle proprie passioni ed ai propri hobby.

Ciascun "riquadro" che raggruppa una o più schede è liberamente ridimensionabile: con un clic sulla "pila" di miniature, le schede corrispondenti verranno aperte tutte assieme.

Sii più efficiente, grazie al nuovo Chrome

Il concetto è chiaro: sempre più persone tendono oggi a sfruttare l'abilità di Firefox nel "tenere a mente" le schede aperte nel corso dell'ultima sessione di lavoro. Più facile ed immediata la gestione delle schede che sono liberamente riorganizzabili come si crede oppure possono essere "estratte" in una nuova finestra.

Se si chiude per errore una finestra od una scheda, è possibile riaprirla in un solo clic ricorrendo al comando Finestre chiuse di recente o Schede chiuse di recente nel menù Cronologia. Digitando un termine di ricerca nella nuova barra degli indirizzi, Firefox provvederà a cercare tutte le possibili corrispondenze nella cronologia di navigazione, nei segnalibri e nelle schede aperte.

Come spiega Mozilla, la barra degli URL perfeziona il suo comportamento col trascorrere del tempo adattandosi alle abitudini dell'utente ed offrendo risultati più significativi. In Firefox, le schede di navigazione sono state spostate nella parte più alta della finestra e ricordano da vicino l'impostazione di Google Chrome.

Potrebbe piacerti:NETMEETING ITALIANO SCARICA

Per ripristinare la vecchia impostazione, è sufficiente cliccare sulla freccia a destra della barra degli URL con il tasto destro del mouse e deselezionare l'opzione Visualizza le schede in alto. I segnalibri sono invece adesso accessibili da un unico pulsante posto sulla destra. Spuntando la voce Visualizza barra dei segnalibri, quest'ultima tornerà ad apparire sotto la barra degli indirizzi.


Articoli simili: