Tukikohta.info

Tukikohta.info

Video rai replay gratis scarica

Posted on Author Jumuro Posted in Multimedia

Vuoi sapere come scaricare video da RaiPlay in modo semplice e veloce? video da RaiPlay con gli unici metodi funzionanti, testati personalmente sul sito della Rai. Per prima cosa devi effettuare la registrazione gratuita all'​applicazione. RaiPlay, download gratis Android. non è rimasta indietro ma ha risposto alle mutate esigenze del pubblico con un servizio ad hoc, denominato Rai Replay. Se state cercando un metodo per scaricare video Rai Play, allora siete Se vuoi ricevere supporto gratuito per qualsiasi dubbio o problema. L'applicazione RaiPlay per Android e iOS (tempo fa si chiamava Rai Replay, ma per poter scaricare i video da RaiPlay è necessaria la registrazione gratuita.

Nome: video rai replay gratis scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 27.64 Megabytes

E nella settimana di anteprime lampo e di ascolti gloriosi gli spettatori hanno imparato anche un'altra cosa: che Fiorello e il suo Viva RaiPlay a partire da oggi, 13 novembre, diranno addio allo spazietto concesso dal primo canale per lanciarsi nell'avventura dello streaming, diventando un caso unico per mamma RAI perchè il varietà condotto dall'ex re del karaoke è a tutti gli effetti il primo programma originale di RaiPlay. Che cos'è RaiPlay RaiPlay è la piattaforma streaming video della RAI attraverso cui scoprire l'offerta dei 14 canali televisivi del servizio pubblico.

È assolutamente gratuita ed è consultabile da computer, tablet, smartphone e smart tv che siano, naturalmente, connessi a internet perchè, a differenza di quanto succede con piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, i suoi contenuti non sono disponibili per il download e la visione offline era possibile scaricare alcuni programmi della vecchia sezione RePlay solo dall'app per Android e iOS fino all'aggiornamento dello scorso 30 ottobre, al momento la funzionalità non è stata ripristinata.

Grazie alla nuova interfaccia molto più intuitiva ed essenziale che, per stessa ammissione di viale Mazzini, è stata modellata prendendo ad esempio le piattaforme concorrenti, Netflix in primis si viene subito accolti su una home page da cui è già possibile consultare tutto il catalogo.

Non soltanto i contenuti in evidenza, come Viva RaiPlay, l'elenco di film, serie tv, documentari o programmi per bambini: scorrendo il menù a tendina in alto a sinistra accanto al logo della piattaforma è possibile essere indirizzati ai 14 canali TV, alla lista di contenuti on demand, nuovamente alla home page oppure all'elenco dei propri contenuti favoriti precedentemente selezionati.

Il processo di registrazione è semplice e veloce: basta cliccare "Accedi" sulla home page, poi "Registrati" e "Crea un account Rai". Per i ragazzi tra i 14 e i 18 anni verrà anche richiesta l'email di uno dei genitori o di un tutore legale prima di poter procedere con il completamento dell'iscrizione.

A seconda del servizio scelto, bisognerà seguire tutti i passaggi e alla fine si avrà un account registrato su RaiPlay. Per prima cosa bisogna iscriversi alla piattaforma seguendo gli step che abbiamo appena spiegato e poi si deve associare lo smart TV al proprio account.

Apparirà sullo schermo dello smart TV un codice di cinque cifre da inserire per completare il processo di associazione. La TV di Stato ha da poco deciso di investire pesantemente su RaiPlay e sta iniziando a produrre dei programmi originali che vengono trasmessi esclusivamente sulla piattaforma online.

Il primo programma è Viva RaiPlay, show televisivo condotto da Fiorello che ha avuto inizio il 13 novembre Per vedere Viva RaiPlay bisogna lanciare RaiPlay, inserire le credenziali del proprio account e premere sul box dedicato al programma presente in homepage.

A questo punto si aprirà una pagina con tutte le puntate trasmesse finora e cliccando su quella che si vorrà vedere partirà lo streaming del programma.

In quarantacinque minuti vengono riproposte le migliori gag e i monologhi di Fiorello. Più in basso ci sono quelli relativi al proprio account: Ultimi visti , I miei preferiti , Guarda dopo e Guarda offline.

Attraverso la sezione Dirette vengono visualizzati i programmi che sono ora in onda sui 14 canali Rai. Basta un tocco per avviarne la visione. Prima verrà proposto un breve spot pubblicitario e successivamente verrà avviata la riproduzione del canale.

Ci sono poi le sezioni che consentono di consultare il catalogo in base alla tipologia di contenuto. Possiamo scegliere tra Programmi , Fiction , Film e Documentari. Si possono consultare anche le vecchie stagioni.


Articoli simili: